escargot

  • forse è vero che ci portiamo dentro le sofferenze altrui dei nostri antenati, che in noi hanno trovato albergo e casa.

    !0_ticketpervivere

    forse è vero che siamo un campo minato di spiriti.

    !1_0_misfit2

    forse la mia mano è mia solo in misura in cui muovendola, ancor prima che le comandassi: muoviti, me la ritrovo a fare qualsiasi cosa che sembra fatta da me.

    !0_manodeldestino!0_manorighe2

    ma forse nel mio movimento si sciolgono secoli di storia.

    !1_0_le sabbie del tempo

    forse è la mia la bocca dello stomaco a stringersi quando vengo investita dall’emozione.

    ma è forse solo un tramando.

    !0_tramando

    forse quello sguardo che mi sa rimescolare dentro è mio, ma forse nella mia pupilla è concentrato il mondo. essenza. e altri mondi nell’iride. a raggi dispersi, sfasciati.

    !AD_040941

    a stringhe vibratorie.

    forse i sogni che faccio sono miei, ma forse io non sono di loro.

    forse il sogno è un’entità che ci plasma.

    !0_spiralurstwellmann9803bhv5

    forse se mi metto a parlare mi può sembrare di sentirmi, ma forse quello che sento non è la mia voce.

    e sicuramente gli altri la sentono ancor più diversamente.

    !0_strange ear

    ma forse se mi metto a dolermi, è il dolore che urla in me, non io a fargli da voce.

    io solo lo subisco.

    è sovrano.

    ma è mio? o sono io, sua?

    !0_dolore sovrano

    forse quando mi sembra che stessi da sola, sto con me. ma forse sto con tante me che non san di sapersi.

    forse quando mi sento innamorata, è l’amore che canta in me. ma forse suona armonie sconosciute. d’altri mondi.

    !0_vidriera-tramando-ya-es-hora-chic

    forse gli altri mondi sono in noi come noi in loro. forse ci sfioriamo senza mai toccarci veramente. come se avessimo paura, insicura e reticente, a tratti retrattile, ma paura: di farlo.

    !0_paur_non_paur. paur

    forse gli altri mondi sono. L’amore.

    forse tutto è solo Amore. assoluto.

    forse L’Assoluto è solo amore.

    !0_amore_assoluto_220

    forse quando credo di sapere, non so più nulla. ma forse è l’unica cosa che so: di non sapere.

    a volte, delle volte, quasi tutte, il volere sapere sempre e sempre di più.

    s’insinua. m’insidia. m’assalisce. mi stringe alla gola. non mi da pace.

    !1_0_poe_vi4

    tante altre, nulla più. niente. sapere voglio.

    è un’ardire. ma è ardere. mi consuma. mi lascia svuotata. ma continuo lo stesso a volere non sapere.

    !0_ignoto

    torniamo in noi come se tornassimo in altri.

    torniamo in noi come se tornassimo in altri.

    torniamo in noi come se tornassimo in altri.

    !1_0_escargot

    scappiamo.

    da chi scappiamo?

    che volto avrà stavolta l’IO che ci manca?

    e come fare a guardarlo negli occhi?

    ma per vedere cosa?

    !1_0_For_Almine_mock_up

    forse quando mi sa di dire non dico nulla. ma forse in me si dicono tante cose da se’.

    chi parla?

    !1_0_sidney

    chi?

    chi?

    !1_0_wind_in_the_trees_paris

    e io chi chi sono?

    ma tu ma voi?

    ma noi?

    ma chi è chi?

    uno.

    !0_ONE

20 Comments to escargot

  • ma sei sicura che hai solo 13 anni?!

    • Non ha 13 anni, Re…

      ;)

      • 3treya's profile image 3treya
      • Sunday, 09. Mar, 2008 @ 01:47:39

      13..113..2013..che importa in fondo?

      chi siamo noi da saperci chi siamo? e da quando, poi?

      da quand’è che siamo..

      tu lo sai?

      io?

      lo sa lui forse?

      lei?

      loro?

      nessuno.

      mai nessuno.

      ecco perché ci sveniamo a sapere quello che difatti ci dovremmo solo ricordare.

      ma ecco perché non vogliam più sapere nulla.

      a volte ricordarsi da dove sei partito è una fatica immane: ti basta chiedertelo il perché e già ti passa la voglia.

      alcuni me la chiamano evoluzione.

      ma son sempre quelli che poi si chiedono: ma l’evoluzione cos’è? e a cosa serve?

      capisci allora perché io non ci credo alle risposte alle domande?

      no. sono le domande alle risposte, quelle di cui dovremmo veramente preoccuparci.

      perché non le risposte sono quelle a contenere i mondi in se’, bensì le domande.

      tanto l’Ultima di Risposta non la saprà mai nessuno.

      e s’è per ciò, manco l’Ultima di Domanda. ;D

  • Noi siamo Dio, e i sogni sono esseri viventi CREATI DA NOI dotati di Libero Arbitrio.

    Essi non possono vivere o esistere senza di noi (loro Creatori), tuttavia hanno la liberta’ di rivoltarsi contro di noi, e di procurarci dolore.

      • 3treya's profile image 3treya
      • Monday, 10. Mar, 2008 @ 22:25:14

      michele, questa SI’ che è una bella provocazione: sviluppa, por favor. non puoi liquidarmi qualcosa di una tale portata in 2 righe.

      mi trova e non mi trova d’accordo, ciò che dici così..come a mò di SENTENZA.

      forse scriverò un post chissà..son cose, queste, che stan nella mia ‘incubatrice personale’ da anni ormai, lo sapevo che sarebbe arrivato quel tempo in cui deciderò di tirarle fuori e metterle per iscritto, my way.

      ma mentre ci penso di più (anche a come ‘combatterti’ ;D), aspetto i tuoi sviluppi.

      ma tu lo vedi che t’ho chiamato michele? incredibile! è per la prima volta che lo faccio in tutti sti anni.

      perché roba seria, questa, neh? ;)

  • zia se inizi a chiamarmi ricardo scappo dal blogghin ah ah

  • anch’io ci sto lavorando, a quello che scrivi in questo post

    :)

    a TUTTO QUESTO.

      • 3treya's profile image 3treya
      • Tuesday, 11. Mar, 2008 @ 19:45:10

      brava. poi ci metteremo tutti quanti con le gambe a penzoloni sul ciglio d’un fosso in campagnia, di quelli in cui scorre pigro un ruscelletto, un pomeriggio inoltrato d’estate, con il profumo di fieno appena..come si dice ‘cosit’ in it? boh..credo che falciato, sì, dev’essere falciato, dato che ‘coasa’ è la falce. nelle narici, col vento a giocarci tra i capelli, e ci metteremo a ‘ruminare’ semi di zucca (a mò di sigarette che a me scarseggiano sempre), intenti ad una bella sedutina di brainstorming su come va il mondo ‘dentro’..eh? che te pare? (io ho delle ideutze assai strane al riguardo..confesso, rea ;D, ci’ho passato tutt’una notte in bianco, la scorsa, una delle mie, a ruminarci sopra, semi di zucca compresi..boh..credo che ho davvero delle ideutze un pò stranotte, un pò mirabolanti, su diversissime cosucce..non vedo l’ora di buttarle giù, anche se non saprei poi quando sarà e come :>>

      (intanto e me ne son accorta pur sempre la notte scorsa, sto già quasi finendo lo spazio_foto concessomi dalla mia condizione di comune_non_pro, e colmo, su d’un blog appenapena cominciato, e’allora credo che dovrei darmi na mossa: io, un post ‘così’, non me lo vedo proprio senza le mie carucce fotine :D))

Leave a comment(logged in as: LuckyBluAD)

Related posts

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: