2IL GATTO IN UN APPARTAMENTO VUOTO


  • Il gatto in un appartamento vuoto

    Morire – questo a un gatto non si fa.

    Perché cosa può fare il gatto

    in un appartamento vuoto?

    Arrampicarsi sulle pareti.

    Strofinarsi tra i mobili.

    Qui niente sembra cambiato,

    eppure tutto è mutato.

    Niente sembra spostato,

    eppure tutto è fuori posto.

    E la sera la lampada non brilla più.

    Si sentono passi sulle scale,

    ma non sono quelli.

    Anche la mano che mette il pesce nel piattino

    non è quella di prima.

    Qualcosa qui non comincia

    alla sua solita ora.

    Qualcosa qui non accade

    come dovrebbe.

    Qui c’era qualcuno, c’era,

    e poi d’un tratto è scomparso,

    e si ostina a non esserci.

    In ogni armadio si è guardato.

    Sui ripiani è corso.

    Sotto il tappeto si è controllato.

    Si è perfino infranto il divieto

    di sparpagliare le carte.

    Cos’altro si può fare.

    Aspettare e dormire.

    Che provi solo a tornare,

    che si faccia vedere.

    Imparerà allora

    che con un gatto così non si fa.

    Gli si andrà incontro

    come se proprio non se ne avesse voglia,

    pian pianino,

    su zampe molto offese.

    E all’inizio niente salti né squittii.

    (Wislawa Szymborska)

6 Comments to IL GATTO IN UN APPARTAMENTO VUOTO

  • Avevo una vecchia pro-prozia… Viveva sola nella sua casa con un gatto.
    Poi la zia passo’ a “miglior vita”. Non so che fine fece quel gatto. Non ho piu’ avuto notizie… ne della casa ne del gatto….

  • io l’avrei preso subito con me subitosubito senza pensarci su nemmeno un nanosecondo!

    come ho fatto con il mio lucky il primo quando l’ho salvato dallo spettro del canile anche se non avevo allora un centesimo in tasca e nulla da mangiare nullanulla…..solo un pò di latte in un frigorifero spaventosamente vuoto…..abbiamo cominciato così noi due…..con un pò di latte….era ancora un cucciolo….aveva appena 4 mesi…..eppoi siamo andati avanti….pianpianino….sempre insieme….inseparabili………..fino alla morte…..la sua……tanto di me è morto allora…..con lui…..cose che non tornerano mai più………..mai……mai

Leave a comment(logged in as: LuckyBluAD)

Related posts

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: