no way

38 Comments to no way

    • FIRDIS's profile image FIRDIS
    • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 09:43:06

    smettila.

    • sissignore! ccin

    • PS la sai l’ultima? fra un mesetto diventerò….cosa? boh! cosa saresti per la figlia in arrivo del tuo ex_marito?

      l’ho saputo 3 ore fa, quando mi ha chiamato MIA figlia…….molto incazzata perché non ha avuto almeno il coraggio di dare LUI la notizia, a lei e a suo fratello, l’ha detto solo alla mia ex_suocera, nell’unico giorno in cui si è fermato in italia, dopo mesi e mesi d’assenza (da un anno ormai sta in romania). lui che non si sarebbe sposato mai più….lui che non avrebbe mai più fatto un bambino….come giustamente mi faceva notare andrada d’averlo promesso a lei, quando abbiamo divorziato.

      difatti lo aveva detto, negli stessi termini pure a me, quando li ho chiesto il divorzio: a che ti serve? perché vuoi divorziare? io non lo voglio, tanto non mi sposerò mai più, né farò altri bambini.

      non importa, gli ho risposto, io lo voglio lo stesso, il divorzio. e dico VOGLIO. e mi ha accontentata….ccin

      che strano….a dire che sono stata io a rendere tutto questo possibile……mi sento così….come ‘coautrice’ di questa bimbetta….ccin. stranite

        • FIRDIS's profile image FIRDIS
        • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 14:49:15

        dico che bello. a prescindere.

        vedrai si riavvicinerà ai vostri figli, prima o poi. Ora forse è in una fase di completo assorbimento. ma resta quello che e’ (censured), anche se è assorbito..

        sorrido stranita anche io.

        Ma le CCin sono sempre sorrisi?

        • sì, è bello. a prescindere. una nuova vita è sempre una bellezza, non importa se parte dalla melma. anzi, è un TRIONFO. io così la vedo.

          anche se faccio ancora fatica, e tanta, ad abituarmi all’idea. se non fosse che, solo perché, nella mia famiglia, estesa fino ai ultimi rametti, cioè zii cugini di primo secondo e terzo grado, non c’è mai, e dico MAI, che io sappia, esistita una situazione del genere. di ‘famiglia allargata’, cioè. nel senso che tutti i bimbi, e dico PROPRIO tutti, della mia famiglia, sono nati dentro allo STESSO matrimonio, e mai fuori dal matrimonio, cioè, in assoluto, questo sarebbe IL PRIMO CASO DELLA (MIA) STORIA genealogica, di sorellastre, fratellastri e roba del genere.

          ti sembra naturale che io mi chiedessi: perché debba toccar proprio A ME il primato? ccin

          sai, anche mio padre, morto ormai da 3 anni e mezzo, si era risposato dop’aver divorziato di mia madre, dopo 20 anni di matrimonio e 10 anni di separazione senza divorzio, ma, perlomeno, ha avuto il buonsenso di non fare altri figli…….

          e tu mi chiedi se le mie ccin stanno sempre per sorrisi?

          sì….quando sono solo ccin senza altra aggiunta…..stanno per sorrisi……anche se…..a volte…….strambi……e straniti di più non se ne può……..

        • FIRDIS's profile image FIRDIS
        • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 14:50:36

        UN MESETTO!??! ma e’ fra poco! ecco perchè e’ sparito..non sa come dirvelo il vigliacchetto.

        • eggià, fra molto poco. ed eggià, molto vigliacco: l’ultima volta che ci siam parlati, a giugno del anno scorso, quando erò anch’io in romania, per la prima volta dopo QUATTRO ANNI, lui LO SAPEVA GIA’. ma figurati se me l’ha detto! anzi, l’ho setito molto teso, e, in qualche modo, addolorato e sofferente (ci siam parlati al telefono, ormai non ci vediamo da anni, quasi 3, credo), ma questo non l’avrei immaginato minimamente, anche se era, in qualche strano modo…così…nell’aria….cioè me lo sentivo…..mi sa che si è ritrovato così, d’emblée, in una situazione che poi non è più riuscito a controllare, né gestire.

          ti do solo qualche ‘coordinata’, per capire di più: la sua nuova mogliettina ha ESATTAMENTE 14 anni in meno di lui, è nata nello stesso suo giorno, 17 aprile.

          è orfana di madre, ha solo il padre che avrà più di 70 anni d’età, è la classica figlia unica avuta in tarda età.

          la cosa che mai sono riuscita a capire, semplicemente perché ODIO le finte e gli inganni, è che, indovina: quel pover uomo non LO SA NEMMENO ORA che il mio caro ex_maritin, non solo è stato sposato per 19 anni, ma ha anche 2 figlioli più grandi di lui! tu riesci immaginare una situazione del genere? si è spacciato per scapolo, ai più di 43 anni, naturalmente, alla richiesta espressa della sua nuova metà, per non ‘addolorare’ il papino di turno! puoi crederci?! eppure è vero. la cosa che mi chiedo è: come fa a guardarlo negli occhi quel uomo, tutti i santi dì, dato che da un anno vivono sotto lo stesso tetto? COME?

          ma la cosa più buffa ancora, è un’altra: l’avrei capito, tutto quanto, avrei anche cercato di mandarlo giù, se solo la figlioletta prodiga fosse arrivata illibata al altare, alla tenera età di 28 anni, ma…..masscherzi?!

          quando quest’estate la mia mamma mi ha detto che, prima di sposare il mio caro ex_maritin, lei già è stata sposata, e dico SPOSATA, con tanto di comune chiesa fiori d’arancio per BEN TRE VOLTE, (questo sì RECORD, ai soli 28 anni! ccin), tu immagini la crisi di riso, lo ammetto, un pò isterico, che mi abbia presa?

          cioè, cazzarola! ma proprio non ne poteva SCEGLIERE DI MEGLIO?! ccccccccccccinnnnnnnnnn

          pietà, tanta pietà, è ciò che mi resta da tutta questa piccante storia…….la loro.

          e un sacco di domande sulla mia, di storia……..

          non è per la prima volta, né sarà per l’ultima, che mi chiedo: DOVE HO SBAGLIATO?

          se solo avessi quella IMMENSA FORZA di far tornar il tempo indietro………

          mi fermerei ai miei 20 anni. starei salda lì, per un bel pò, a riflettere. sul da fare. eppoi ripartirei SCEGLIENDO SENZ’ALTRO UNA TUTT’ALTRA STRADA.

          • … mi chiedo: DOVE HO SBAGLIATO?

            Secondo me, sbagli nel chiederti dove hai sbagliato. Non sempre è un guaio, la non conoscenza. :D

            • IO, PREFERISCO SAPERNE.

              ciò per dirti che:

              eppure io ho la CERTEZZA (fra poche, d’altronde), del PUNTO ESATTO IN CUI SI SBAGLIA.: è come se, ritrovandoti tra tante di quelle porte davanti, tutte rigorosamente chiuse, ma tutte rigorosamente uguali, in apparenza, giusto quell’apparenza per trarrti in inganno, scegliessi una, a caso, ti dici, mappoi si rivela che il CASO è inesistente, la apri e ci entri, anzi, ci penetri con tutto te stesso, siccome te ne scordassi in un istante solo che:

              ti è stata data la capacità di valutarne (almeno questa!).

              ci sarebberò poi tante altre porte che, forse, FORSE, faresti ancora in tempo a sceglierne ed aprire. a sceglierne per aprire. e OGNUNA DI LORO ti porterebbe SU DI UN ALTRO CAMMINO. cheppoi potresti o meno RITROVARNE IL TUO. come già sempre accade.

              ma chi te lo dice poi QUAL’ERA quello GIUSTO? laddove nulla è statico e tutto possa ancor cambiare in un secondo solo?

              a volte ti ci vogliono anni. e anni e anni. in cui ti dici: mai. nulla. più. cambierà per me. ti senti talmente braccato, talmente inchiodato nell’impotenza!

              ti restano sempre sogni ed aspirazioni.

              quanto ti bastano quando li vedi e li percepisci sempre ridurrsi in TALI? senza alcun CONCRETO sviluppo?

              il giusto per non morire. il giusto per non arrendersi. non ancora.

              ma mi sa che ci vuol di più per SPUNTARLA. molto ma molto di più.

              conseguenza? ti ci perdi. in congetture anche.

              e a dire che solo i sogni, di per se’, e bastano per SOLLEVARE il mondo!

              sì, ma a patto d’averne ancora tempo. e pazienza infinita. (sì, d’accordo, infinita, ma QUANTO? ccin)

              a questo punto, il punto è uno solo, e ci resta:

              quei sogni, che hai sognato per una vita intera, e in cui ci’hai messo tutto te stesso, tutto ciò che sai e sei, come conseguenza del tuo essere e vissuto, se, semmai, arriverano a compiersi, non è che si ritrovasserò a compiersi su delle già_relique?

              e allora a che cazzo ne servono?! più?

              P I U’.

              (e non dirmi che finché c’è vita c’è speranza!

              perché c’è vita e vita. anche seppoi la speranza sembra non subire gli influssi del tempo: resta sempre tale, uguale a se stessa. tutti continuano a sperare, a qualsiasi età. anche di sviluppo mentale.
              qua non c’è proprio da ribattere: la speranza sta agli umani, come il sole sta alla terra: indispensabile.

              ma noi, purtroppo, sappiamo che, ormai, c’è da mettere in conto TUTTO. non abbiamo più tanto di quel tempo davanti. né tanta di quella spensieratezza. forse non l’abbiam mai avuta.

              parlo per me ora: non l’ho mai avuta. mi porto questo peso appreso da sempre: vorrei che tutto per me fosse più facile e più semplice, ma non lo è mai stato.
              e, bada, non dico: vorrei che tutto fosse diverso attorno a me e oltretutto dentro di me, perché non lo voglio. mi annoierei da morire!
              ma, qualche volta, vorrei semplicemente poter riposare. quelle volte, tante, in cui mi dico: oh sancta simplicitas! oh beata!

              insomma, per dirti: sì, hai ragione, non sempre è un guaio, la non conoscenza.

              ma che te ne fai quando invece purtroppo conosci già fintroppo?!

              ma che te ne fai quando invece purtroppo CONOSCI GIA’ FINTROPPO?

              • Cara Lucki: il sorriso alla fine della frase, sottolineava la presenza dell’ironia. Quindi, non era una cosa seria, o quanto meno, era solo seriosa.

                La frase nascondeva un’implicita avvertenza: è necessario, non solo capire, ( e ci mancherebbe! ) ma, qualche volta, accettare anche quello che non si capisce.

                Non solo, perché accettazione della vita, ( o della Vita secondo credenza ) ma anche perché, vi sono casi in cui non si capisce, perché troppo presto per capire!

                Mi è capitato di capire dei miei scritti, molti anni dopo. Perché non subito? Direi, perché quelle intuizioni, avevano bisogno di ulteriori accadimenti per diventare ragioni. Claro?

                Per altra immagine, il capire è un piantare la zappa nell’orto. Se la pianti con misura, sollevi il terreno. Se la pianti in eccesso, blocchi la zappa! Claro?

                Cosa ti dice che hai piantato la zappa in eccesso? Te lo dice il continuo rovello sul caso “zappato”? Claro?

                Premesso questo, proseguo la lettura. Lo faccio a balzi, perché mi ci costringe la tua scrittura.

                “… quei sogni, che hai sognato per una vita intera, e in cui ci’hai messo tutto te stesso, tutto ciò che sai e sei, come conseguenza del tuo essere e vissuto, se, semmai, arriveranno a compiersi, non è che si ritrovasserò a compiersi su delle già_relique? e allora a che cazzo ne servono?! più? P I U’. “

                Vede quei sogni come reliquie che non servono più, solo chi santifica il suo passato.

                Per chi lo vive, e procede il suo vivere, invece, è foglia che ha finito la sua funzione, ma non per questo non serve più.

                Procede il suo scopo, infatti, prima, come concime per l’albero stesso, e poi, come parte dell’albero che ha concimato.

                “e non dirmi che finché c’è vita c’è speranza!”

                Io, dirlo a te? Ma neanche per idea! Al più, sarai tu, al caso, a dirlo a te stessa.

                “ma, qualche volta, vorrei semplicemente poter riposare. quelle volte, tante, in cui mi dico: oh sancta simplicitas! oh beata!”

                Mia cara: “la sancta simplicitas! oh beata!” è possibile, solo nell’implicita avvertenza che ti ho detto in apertura della lettera.

                “insomma, per dirti: sì, hai ragione, non sempre è un guaio, la non conoscenza, ma che te ne fai quando invece purtroppo conosci già fin troppo?!”

                Aggrovigliato, stò pensiero, tesoro!

                La non conoscenza, nel senso di rifiuto, e/o di un eccessivo e pensiero, non è rifugio nell’ignoranza: attitudine degli sciocchi.

                E’, invece, la sosta del discernimento che confida nella vita.

                E’ da questo Confiteor, infatti, che si origina la sancta simplicitas che tanto sospiri, (non più di tanto, temo, da quel po’ che ti conosco) ed è questa la funzione della non conoscenza.

                A te decidere se usarla o meno. A te decidere, a quale profondità puoi piantare la tua zappa.

                • no! non i sogni li vedo come relique, rileggiti ancora una volta la mia frase, per quanto intriccata possa sembrare: ho detto soltanto che, se i sogni arrivano FINALMENTE a compiersi ma SU DELLE RELIQUIE, cioè ci mettono così tanto nel farlo che, alla fine, ritrovano SOLO le reliquie di noi stessi ad aspettarli ancora, a che cazzo ci serve poi vederli compiuti?!

                  è una precisazione molto importante la mia, anzi, direi fondamentale.

                  per tutt’il resto, sto ancora zappando…….ccin

                  • Mia cara: non hai idea di quante volte ti rileggo per districarmi dai tuoi pensieri. Se ti rileggesse tu, lo stesso numero di volte prima di pubblicarli, ci aiuteresti non poco. Sempre che te freghi qualcosa, ovviamente. :D

                    Nell’età delle aspirazioni, sogni e sognatori, direi che sono stessa unità.

                    Al che, quando non si realizzano, reliquia diventa il sogno, e reliquia diventa il sognatore.

                    Fine non inutile, però, se la vedi come il ciclo della foglia in esempio.

                    Se invece, intendi che non servono a nulla perché giungono quando, o non li si aspetta più, o quando è troppo tardi per goderli appieno, ancora servono, in quanto funzionali al capire la vita, beninteso, nella totalità che possiamo.

                    Il tuo pensiero – rimpianto, in fondo in fondo è già stato sintetizzato, nel detto che dice: ” chi ga pan, no ga denti, e chi ga denti non ga pan! :DD

                    Mi dirai, ma allora, a che servono i denti, o a che serve il pane? Servono a capire cos’è dente. Servono a capire cos’è pane. Ciao

            • FIRDIS's profile image FIRDIS
            • Wednesday, 21. Feb, 2007 @ 08:55:44

            Si capisco quello che dici e soprattutto il fatto che lui dice di essere scapolo..e con questo nega l’esistenza dei suoi due figli. Ci credo che tua figlia si sente ferita…basterebbe solo questo.

            A volte, le persone diventano piu’ brutte di quello che sono. E’assurdo che questo avvenga per amore, e’?

            ***

            Che combini?

            • magari fosse amore! glielo auguro di cuore, infatti, già prima di lasciarlo, mi ripetevo sempre, come una litania: dio fa che non soffra, dio fa che trovi qualcuno ad amarlo così com’è, e dio fa che pure lui s’innamori!

              stando ai ‘risultati’, ccin, direi che le mie preghiere ad un dio mio, solo mio, al modo strano in cui lo vedo e ci prego, siano state esaudite. buon per lui! anche se non vorrei dormire i suoi sonni e sognare suoi sogni (questa è una frase, mia, che ripetevo spesso al dj, ma mi sa che è universale, per chi ne abbia la coscienza talmente intaccata, dalle ombre anche, da non vedersi più manco l’ombra di qualche coscienza), ma, i fini manco qui giustificano i mezzi: prima o poi dovrà vedersela. e non vorrei vivere QUEL momento, fossi lui.

              perché sai? arriva….arriva sempre….prima o poi….il destino t’incontra sempre sulla strada che fai per scansarlo.

              e questo non l’ho detto io, ma CI CREDO. ECCOME.

              che combino? se solo sapessi che giornatacce&nottacce!

              le giornatacce, per via degli altri, che siano tagliati per ROMPERE e di brutto! (vedi la mia proprietaria di casa, vedi i miei vicini strettissimi, fintroppo stretti per i gusti miei).

              vedi vodafone, che, se non è ancora fallita, mi sa che non se la passi neanche granché bene, dato che sa solo intascare, ma per degli servizi MISERI! ieri, tutt’il santo dì, mi è stato IMPOSSIBILE collegarmi! sabato, dopo appena un’oretta ok, idem: BUIO TOTALE.

              e pure tutte queste notti nel mentre! INFERNALI! nulla andava! ci’ho messo 4 ore per poter postare l’ultimo post! 4 ore in cui mi son collegata e ho staccato e ancora ricollegata a non finire! e, intanto, naturalmente, si continuava a scalare. dapprima dal credito, poi dalla promozione. perché, immagini, non li ho lasciati PER NULLA passarla liscia! gli ho tempestato di telefonate fino al esaurimento. mio, il loro era solo impaccio. ormai mi sanno a memoria almeno 7-8 dei loro operatori, che non san più che pesci pigliare con me!

              uno, il primo, ha avuto almeno il buonsenso di rinnovarmi in anticipo, di 5 giorni, la promozione 1oo ore in libertà. naturalmente, senza farmela pagare. cioè mi ha accreditato nello stesso istante i 30 euro della promozione e me l’ha fatta riattivare. e già se l’è cavata too cheap like this, all’inizio ha azzardato un: si tranquilizzi signora, ora le daremo indietro tutto ciò che ha speso nel mese scorso OLTRE la promozione. mappoi, quando avrà visto che c’erano qualcosa come circa 200 euro da rimborsarmi, si sarà ricreduto, ccin.

              vambè, ho detto, vabbè anche così, MAGARI FUNZIONI!

              ma tu ci credi? un’ora dopo, già era tutto bloccato.

              gli altri operatori invece mi han propinato i scenari più appocalitici. il bello è che nessuno di loro diceva LA STESSA COSA! roba da matti!

              uno: c’è un problema generale a livello dell’internet, in tutto il mondo, e noi subiamo le conseguenze (già mi vedevo sparire nel nulla, inghiottiti dall’ignoto, tutti i miei blog, post, mail, pensieri sparsi ovunque nel internet world! ccin

              già mi vedevo quel cataclisma planetario capace di ribaltare tutt’il mio mondo in un secondo!

              mannò, mi ha assicurato una, di loro: su massa_carrara ci sono dei problemi enel, ecco perché….ecc ecc

              noooooooo, maccome?! disse un altro: è la sua sim a non essere abbastanza potente da reggere l’impatto cell/modem, la cambi pure.

              no, signora, ma scherziamo? disse il…quantesimo? il fatto è tutto lì: su marina di carrara sono pochi nostri ripetitori, perciò il segnale umts è debolissimo, perciò le consiglio di passare subito al collegamento gprs, anzi, le cambio io, mo_mo, la promozione e vedrà che funzioni!

              a cui io ho detto: ALT! se già con l’umts la velocità è di merda, che cazzo me ne faccio poi del gprs?! NON MI CAMBI NULLA!

              semmai, cambio io qualcosa: IL GESTORE!

              e mi sa che lo farò prima o poi, dopo 9 anni di high fidelity esclusiva omnitel_vodafone, mi sa che li manderò proprio a fancùl!

              perché STANCA. perché STUFA. di buttare via coi soldi che non ho, per nulla! NULLA!

              ancora non riesco a crederci che ORA FUNZIONA!

              ma, indovina! non ci crederesti: tutti quanti mi dicevano, in aparté e in veste non ufficiale, anzi, mi sussuravano: signora, passi a fastweb, sono il number one nel mondo!

              ma ti figuri?! ccccccccccccccccinnnnnnnn

              ok, così mi son sfogata FINAAAAAAAAAAAAALMENTE, e t’ho raccontato anche la mia vittoria contro l’ignoto: la promo gratis e in (abbastanza) largo anticipo.

              ma che cazzo me ne faccio poi se NON VA?!

              mo tocchiamo tutto ciò che c’è da toccarci, ccin, sto solo pregando: dio fa che duri! ora che sembra andarci, fa che duri!

              (non voglio pensare a stanotte quando mi ricollegherò: ho decine di mess/comment in arrettrato, se non va, BUTTO VIA TUTTO! ED ESCO COL PRIMO CHE INCONTRO! buonaseeeeeeeeeeeeeeeeeera! cccccccccccccccccccccinnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn

              bacio alla mia firidin

                • fir dis (Visitor)
                • Wednesday, 21. Feb, 2007 @ 17:33:26

                si…ma un po’ ammettilo Adri… che sei tu che mandi in tilt tutto! per mandarti una risposta a questo messaggio ci ho messo circa cinque minutacci! E’ che dalle tue parti l’aria e’ elettrica! e succede chissa’ cosa!

                mannaggia! non ho tempo.. ma volevo solo dirti che mi hai fatto fare mille risate. come fai a essere cosi’ comica nonostante tutto? saro’ io che rido come una scema??? mi sa che e’ anche questo fatto qui…

                bacio

                p.s.
                sulla prima parte del commento ti rispondop domani.
                aribacio

                • sì, d’accordo, 5 minutacci, ma tu ci’avrai una connessione FISSA con tanto di adsl, ce l’avevo anch’io 5 anni fa A CASA MIA e funzionava ch’era una meraviglia!

                  come ci’avevo miliardi di altre cose vedi facilità a cui ho rinunciato. per scelta.

                  hai riso? e tanto? me l’aspettavo: ti figuri me? nel sentirmi dire tutto ciò? e t’ho fatto solo una sintesi, my way….oddio, se solo mi fossi sognata di REGISTRARE tutte quelle ‘conversazioni’, dato che il mio cell è in grado di fare pure questo! avrei potuto coniare un’antologia. di humour. black humour. pure io ridevo, tra le lacrime, nel mentre!

                  le cose ci appaiano sempre DIVERSE from a distance, ora trovo anch’io il coraggio e gusto di riderci sopra, ma ti rendi conto CHE INFERNO HO PASSATO IO TUTTI QUESTI GIORNI E NOTTI? e t’ho raccontato solo la cosa vodafone, se ti raccontassi per filo e per segno cos’è successo qua da venerdì in poi, con la proprietaria e gli altri, ci crederesti? eppure è tutto vero, maledettamente vero, anche se talmente ridicolo, talmente fuori mondo, che bisognerebbe proprio inventarselo, come s’inventano le ridicole commedie di situazioni!

                  ma no. di nuovo, la realtà, la mia, supera di gran lunga l’immaginazione più prolifica!

                  mo stacco. già da un bel pò non la sento più la radio. c’è da meravigliarsi, a questo punto, se riesc’a mandare sto comment.

                  sai che vuol dire l’IMPOTENZA PIU’ ASSOLUTA E PIU’ INSPIEGABILE?!

                  io la vivo sulla pelle mia e non ti dico che effetto mi fa!

                  ti bacio con le ultime forze. mi sto già NUOVAMENTE INCAZZANDO: prevedo tempi bui per gli operatori (del tutto innocenti?) vodafone

                  al diavolo e AL DIAVOLO COL TUTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                  bacio. sad one

                    • FIRDIS's profile image FIRDIS
                    • Thursday, 22. Feb, 2007 @ 15:02:43

                    lo vedi che sei tu? fino ad ora tutto filava liscio e veloce.. poi ti ho vista ON. e ci ho messo altri 5 minuti per scriverti! ma come fai????

                    scheeeeeeeeeeeeeeeerxzo scemona!

                    • mi sa che sono io….tutto ciò che tocco diventa sabbia e si polverizza nel vento…..

                      lo so sono intrattabile tonight

                      prendimi così….piano

                      ci’ho ancora i postumi del….postume….e delle mie postume prodezze….oggi mi son sentita immensamente strana, tanto per cambiar, ma peggio di sempre

                      sono uscita stasera due ore in bici in cui avrò pedalato in tutto mezzora….il resto mi son fermata prostrata tante volte su tante panchine in tanti parchi ho fumato a non finire e mi son parlata: se ti dico che non mi piaceva affatto ciò che mi stessi dicendo, mi credi?

                      mi credi

                      devo cambiare qualcosa devo cambiare tutto DEVO

                      sennò impazzisco

                      del tutto

                      il guaio è che non so da dove cominciare

                      l’altro guaio: tutti ma proprio tutti i cambiamenti dovrebberò cominciare con NON

                      tanto in mezzo

                      e finire invariabilmente con PIU’

                      e allora come cazzo faccio a prendere bene così tanti di quei divieti autoimposti?

                      io che odio visceralmente i divieti……

                      ma così non posso vivere più

                      vedi? non. più. perfino qui. come dappertutto

                      devo devo DEVO

                      e PRESTO

                      sennò non faccio altro che mandarmi al diavolo da sola

                      e con grande velocità

                      ho la sensazione che stesse esplodendo tutto dentro di me

                      a partire dalla testa scoppietante per tutt’il giorno

                      ma magari fosse solo questo

                      non lo è

                      è il tutto a scoppiarmi dentro

                      tutto tutto tutto

                      mi fermerò dallo scrivere

                      già da domani

                      ho deciso

                      non posto più

                      non commento più

                      non

                      più

                      nulla

                      devo fare silenzio dentro di me per impedirmi di urlare

                      ci parleremo tramite mail ok?

                      stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stanca stancastanca stanca stanca

                      bacio bacio triste

    • FIRDIS's profile image FIRDIS
    • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 09:48:12

    margh

    • ti amo

        • FIRDIS's profile image FIRDIS
        • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 14:35:20

        pur’io.

        • FIRDIS's profile image FIRDIS
        • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 14:36:58

        Sei oN! Anche io sono oN! Ha smesso di piovere lì?

        Qui è uscito giusto un attimo fa un pezzettino di sole.

        Vogliamo andare a pattinare?

        • qua c’è un bellissimo sole, anche se un pò coi dentini, ccin, cioè non fa tanto caldo.

          oggi mi son alzata come non mai alle 9, perché stanotte ho FINALMENTE dormito, vabbè, dalle 3 in poi, ma HO DORMITO! e da allora sto trafficando in formichetta: ho appena finito di stendere la terza lavatrice…….

          e sì che mi farei un bel giretto in pattini ora….mi sento così….strano….strana….tra l’euforica perchè, vedi tu, in fin dei conti, stiamo per avere un bambino! ccin, e talmente incazzata buia_buia, con una CERTA persona (e non è il mio ex. perlomeno, non l’ex_marito, è solo l’ex_tutto.), che si debba ritenere fortunatissimo che sto sentendo ORA solo la sua voce: ciò vuol dire che è a DISTANZA DI SICUREZZA di me: almeno 130 km. sennò, gli torcerei il collo. lo so io perché. e lo sa anche lui.

          insomma, ho lo stato giusto per far ribaltare il mondo.

          solo che non saprei da che parte cominciare…….ccin

            • FIRDIS's profile image FIRDIS
            • Thursday, 15. Feb, 2007 @ 15:02:01

            occhiolino soddisfatto.

            • mi piace ‘sto tuo occhiolino soddisfatto….vuoi dì che ti rallegri che ALMENO io sia ANCORA capace di REAGGIRE?

              anche se….tutto a modo mio……tutto my way…….

                • FIRDIS's profile image FIRDIS
                • Sunday, 18. Feb, 2007 @ 08:10:42

                e invece…non ti posso lasciare sola un attimo…

                ma cosa cavolo deve ristrutturare questa? non lo sapeva prima?

                grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

                ti abbraccio forte. ma io sono qua e tu la’!

                • tranquilla firidinin, io me la cavo come ho sempre fatto: egreggiamente. dalla merda, fascio.

                  fasci nuovi, merda vecchia. e questo non è mio. l’ho appena scoperto sull’immenso internet, grazie a dio! QUALE?

                  ma mi rappresenta.

                  egreggiamente.

                  egreggiamente quindi, ma solo nel cavarsela. ad ogni costo.

                  un’eccellenza un pò distorta, la mia, if you know what I mean……..

                  cioè me la cavo ed egreggiamente, ma senza scordare che c’è la merda da farne fascio. non per me. cioè mai per me c’è da scordarsi. ma solo da RICORDARSELO.

                  a volte ne traggo forza. anzi, data la io che sono, sempre. SEMPRE.

                  mi chiedo solo quanto ancora mi basterò così. null’altro

                    • FIRDIS's profile image FIRDIS
                    • Monday, 19. Feb, 2007 @ 08:18:46

                    Cara Adri, fasci nuovi merda vecchia è una frase polica…
                    ma se non lo è di sicuro potrebbe esserlo!

                    Che tu ci abbia trovato una certa attinenza con la tua esistenza è divertente da morire e scusa se io rido mentre tu non ne hai tanta voglia. Se invece sono io che ci ho trovato un significato politico..beh è divertente lo stesso.

                    ADRIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!
                    bacio.

  • ecco..oggi mi sento così esattamente..
    ops! ma se aggiungi un omino nella neve..che vaga solo e lontano,un puntino piccolo piccolo,vedi laggiù?– ecco
    vuol dire che soli non siamo più.

    come diresti tu– CCin
    :)

  • :) giorno..ho letto i tuoi commenti con Firdis, che sono un po semlificata, la tua storia recente. Mi spiace..davvero..deve essere una situazione pesante da mandare giù..
    abbraccio

    • molto pesante, davvero, ma ne ho passate di peggio, in tutti questi anni, trust me.

      almeno, DA QUI, me ne son uscita. avessi la stessa forza per uscirmene da tutto il resto!

      pazienzia. arriverà. QUELLA forza.

Leave a comment(logged in as: LuckyBluAD)

Related posts

The content of this website belongs to a private person, blogs.it is not responsible for the content of this website.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: